Brawn: “Seppi tardi del diritto di veto che aveva la Ferrari”

Pubblicata il: 19/10/2016
Brawn: “Seppi tardi del diritto di veto che aveva la Ferrari”
Fonte: MOTORI.FANPAGE.IT

Il britannico, nel suo libro in uscita il prossimo 3 novembre, racconta anche del difficile rapporto con Niki Lauda e Toto Wolff: "Alla Mercedes ci sono persone di cui non potevo fidarmi. Poi, all'inizio del 2013, ho scoperto che Paddy Lowe era stato contattato e messo sotto contratto a Stoccarda..." si legge.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK