L'Ecuador blocca l'accesso internet ad Assange: "No a interferenze" nella campagna elettorale Usa

Pubblicata il: 19/10/2016
L'Ecuador blocca l'accesso internet ad Assange: "No a interferenze" nella campagna elettorale Usa
Fonte: WWW.RAINEWS.IT

L'Ecuador ha ammesso di aver limitato l'accesso a internet nella propria ambasciata di Londra dove, dal 2012, ha trovato rifugio il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, per sfuggire all'estradizione in Svezia. "Il governo dell'Ecuador rispetta il principio di non interferenza negli affari interni di altri Stati - si legge in una nota del ministero degli Esteri - non interferisce in...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK