Opzione Donna le novità e con l'assegno ridotto

Pubblicata il: 19/10/2016
Opzione Donna le novità e con l'assegno ridotto
Fonte: MANUALEDILAVORO.BLOGSPOT.IT

Con l'Opzione Donna si può uscire invece con un anticipo di diversi anni rispetto ai requisiti sopra indicati a patto però di accettare un assegno interamente calcolato con il sistema contributivo. Per l'esercizio dell'opzione è necessario possedere 57 anni e 3 mesi di età (58 anni e 3 mesi le autonome) unitamente a 35 anni di contributi entro il 31 dicembre 2015 (articolo 1, comma 281 della...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK