Tifosi contro il trasferimento di Sylla Morefere, profugo e bomber: «Con noi è integrato»

Pubblicata il: 19/10/2016
Tifosi contro il trasferimento di Sylla Morefere, profugo e bomber: «Con noi è integrato»
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Calizzano - Lontano dal luogo di nascita e ora anche dalla seconda casa che aveva trovato in Alta Val Bormida. Sylla Morefere, il richiedente asilo diventato bomber della “Polisportiva Calizzano 1963”, dopo il trasferimento a Cairo chiede di tornare a Calizzano per continuare il percorso di integrazione iniziato ad agosto. «Mi mancano gli amici, i compagni della squadra di calcio» dice....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK