Yann Tiersen porta i suoni della sua Bretagna nel cuore di Roma RECENSIONE

Pubblicata il: 19/10/2016
Yann Tiersen porta i suoni della sua Bretagna nel cuore di Roma RECENSIONE
Fonte: WWW.FOURZINE.IT

“ Ogni traccia è connessa a un specifica location di un’isola a largo della costa bretone chiamata Ushant (Eusa in bretone) dove io vivo. Ushant è più di una semplice casa, è una parte di me, una parte di ciò che sono. L’idea è stata quella di realizzare una mappa musicale dell’isola e per estensione, di chi sono. ” E’ così che Yann Tiersen , geniale ed imprevedibile...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK