Moldavia e bulgaria: i partiti appartenenti all’internazionale socialista tornano in prima linea

Pubblicata il: 14/11/2016
Moldavia e bulgaria: i partiti appartenenti all’internazionale socialista tornano in prima linea
Fonte: CONVERGENZASOCIALISTA.COM

In Moldavia, ex repubblica sovietica ed il più povero Paese del continente in assoluto, le elezioni presidenziali sono state vinte da Igor Dodon, leader del Partito dei Socialisti della Repubblica di Moldavia (PSRM), partito osservatore dell’internazionale Socialista. Dodon ha vinto contro Maia Sandu, ex economista della Banca Mondiale. Dopo diversi anni di corruzione e miseria … Continua a...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK