La yazida rapita dall'Isis e resa schiava del sesso: "È peggio che morire"

Pubblicata il: 16/11/2016
La yazida rapita dall'Isis e resa schiava del sesso: "È peggio che morire"
Fonte: WWW.ILGIORNALE.IT

Condividi: Commenti: 0 La yazida rapita dall'Isis e resa schiava del sesso: "È peggio che morire" L'incubo a Mosul e ora l'impegno contro il male. "Perseguitati dal Califfo per la nostra religione" Monica Serra - Mer, 16/11/2016 - 08:25 «Sogno che i Paesi di tutto il mondo si uniscano per fermare l'Isis, per evitare che tutto ciò che la mia gente ha sofferto si ripeta». I grandi occhi neri

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK