Apple vuole favorire i servizi video streaming terzi abbassando le sue revenue

Pubblicata il: 17/11/2016
Apple vuole favorire i servizi video streaming terzi abbassando le sue revenue
Fonte: WWW.IPHONEITALIA.COM

Apple vuole modificare il modo in cui vengono gestite le sottoscrizioni ai servizi streaming tramite App Store, tagliando la percentuale delle entrate a suo favore. Lo scopo è quello di migliorare il rapporto con i servizi che offrono video streaming tramite app. L’idea è quella di ridurre la propria quota di ricavi su ogni sottoscrizione dal 30% al 15%, dimezzando di fatto le revenue che...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK