Lo chiamavano "Renzie, la mia scorta sarà la gente"

Pubblicata il: 17/11/2016
Lo chiamavano "Renzie, la mia scorta sarà la gente"
Fonte: WWW.BEPPEGRILLO.IT

di Giancarlo Cancelleri, M5s Sicilia Fischi, urla, spintoni, contestazioni. Si capisce subito quando c'è Renzi in visita da qualche parte. Prima di diventare premier diceva "la mia scorta sarà la gente", ma forse voleva dire: "l'agente". Battuta vecchia per episodi recenti. Recentissimi. Ieri ad esempio, a Ragusa, al di là del pesante ritardo (ben 2 ore), Renzi è stato accolto molto...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK