Quando l’arte uscì dalle catacombe

Pubblicata il: 17/11/2016
Quando l’arte uscì dalle catacombe
Fonte: GIRIGALU.WORDPRESS.COM

L’architetto Gino Chierici, Sovraintendente all’arte medievale e moderna per la Campania, in una sua relazione al III Congresso Nazionale di studi tenuto a Roma dal 25 al 27 aprile 1933, trattò di alcuni esempi di tecnica costruttiva romana nelle basiliche paleocristiane ed ebbe modo di citare anche il Battistero, insieme a San Gennaro alle catacombe […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK