Il patron della Ksm ammette: "Quel figlio è mio"

Pubblicata il: 18/11/2016
Il patron della Ksm ammette: "Quel figlio è mio"
Fonte: PALERMO.REPUBBLICA.IT

Rosario Basile, il patron della Ksm, davanti al giudice per le indagini preliminari Filippo Serio ha ammesso: "Quel figlio è mio. E d'altronde mi ero sottoposto spontaneamente al test del Dna prima che mi catturassero". E' durato poco più di tre minuti l'interrogatorio dell'ex avvocato difeso da Nino Caleca e Antonio Ingroia. L’ inchiesta che ha sconquassato il colosso della sicurezza ha...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK