L'architettura di prevenzione situazionale

Pubblicata il: 17/11/2016
L'architettura di prevenzione situazionale
Fonte: BODOSPROJECT.BLOGSPOT.IT

L'architettura di prevenzione situazionale ovvero l’architettura della paura. La nuova urbe diventa una città-fortezza, pattugliata da forze dell'ordine in assetto militare, sempre più sorvegliata dalle telecamere ma anche dagli stessi cittadini, mentre le classi più abbienti tendono ad andare ad abitare in enclavi super-protette, in comunità chiuse, zone residenziali controllate da recinzioni,

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK