Migranti, in Grecia attacco xenofobo nel campo profughi: un ferito alla testa e 150 persone costrette a fuggire

Pubblicata il: 19/11/2016
Migranti, in Grecia attacco xenofobo nel campo profughi: un ferito alla testa e 150 persone costrette a fuggire
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Alcuni assalitori ancora non identificati hanno compiuto un violento attacco xenofobo, con lancio di molotov, petardi e sassi contro il campo profughi sull’isola greca di Chios, dove dal 17 novembre ci sono proteste contro i migranti. Circa 150 persone scappate in Europa a causa della guerra civile siriana, sono state costrette ad abbandonare la struttura. Nell’assalto un rifugiato è...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK