Un restauro hi-tech per la Sistina di Pisa

Pubblicata il: 20/11/2016
Un restauro hi-tech per la Sistina di Pisa
Fonte: WWW.ILMESSAGGERO.IT

Il Camposanto di Pisa è un luogo mitico: ne hanno scritto infiniti autori e «Grandtouristi», ad esempio, il celebre astronomo Joseph-Jérôme Lefrançais de Lalande: «Un luogo singolare, 60 arcate gotiche assai leggere», e avanti a raccontarne le pitture; grande quadriportico edificato dal 1278 da Giovanni De Simone e terminato nel 1350; vi si sono succeduti, per due secoli, immensi pittori....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK