Diffide, espropri e lavori d’urgenza Piano per i 180 cantieri dimenticati

Pubblicata il: 21/11/2016
Diffide, espropri e lavori d’urgenza Piano per i 180 cantieri dimenticati
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Sono buchi neri nei quartieri. Angoli di citt privati: da anni abbandonati, degradati, occupati. Spazi che aumentano il senso di insicurezza, spesso in periferia. I margini di manovra di Palazzo Marino sono limitati. Lo strumento principale il contestato articolo 12 del regolamento edilizio: prevede solleciti, diffide, l’intervento diretto del Comune al posto della propriet , fino ad...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK