Soldi e caviale: così si comprerebbero i voti al Consiglio d'Europa

Pubblicata il: 21/11/2016
Soldi e caviale: così si comprerebbero i voti al Consiglio d'Europa
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

" Chiunque può finire in prigione, anche per un like a un articolo che critica il governo" afferma Khadija Ismaylova giornalista e dissidente azera. Eppure l’Italia ci fa affari senza problemi. Con cento prigionieri politici, tra cui otto giornalisti, elezioni manipolate e una sola famiglia al potere da decenni questo è l’Azerbaigian, il Paese caucasico primo fornitore di petrolio italiano...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK