«Congelare il corpo dopo la morte è scimmiottare la fede nella vera resurrezione»

Pubblicata il: 20/11/2016
«Congelare il corpo dopo la morte è scimmiottare la fede nella vera resurrezione»
Fonte: WWW.FAMIGLIACRISTIANA.IT

Paolo Benanti, docente di Teologia morale alla Pontificia Università Gregoriana, commenta il caso della ragazzina britannica morta di cancro che ha chiesto di essere crioconservata in attesa di un “risveglio” futuro per essere curata: «La crionica dal punto di vista etico è assimilabile all’imbalsamazione, più che una teoria scientifica è una credenza che promette una vita futura non...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK