La buca fatale coperta subito dopo la tragedia: nel mirino i lavori idrici

Pubblicata il: 22/11/2016
La buca fatale coperta subito dopo la tragedia: nel mirino i lavori idrici
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Genova - Le immagini parlano chiaro e dicono che, come accade spesso, la toppa è stata messa fuori tempo massimo. È successo infatti che in via Merano fra il 12 e il 14 rosso un po’ di catrame abbia ricoperto il buco che segnava il marciapiede in corrispondenza d’un “chiusino” di Mediterranea delle Acque, l’azienda partecipata che si occupa della gestione della rete idrica cittadina....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK