la muta verità dei sensi

Pubblicata il: 22/11/2016
la muta verità dei sensi
Fonte: LAVIENBEIGE.WORDPRESS.COM

Ricordo certi pomeriggi oziosi a Lipari, sdraiato sul letto della mia camera ma sveglio, mentre fuori crepitava l’estate e dalla finestra giungeva solo il frusciare del canneto, con lo sguardo perso all’orizzonte, ascoltando il respiro del mare, la banalità senza storia del mondo naturale nella sua ottusità e indifferenza, nella sua inerzia tranquilla, a chiedersi […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK