Agente immobiliare ucciso,sequestro beni

Pubblicata il: 23/11/2016
Agente immobiliare ucciso,sequestro beni
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

BARI - Un sequestro conservativo di beni mobili e immobili del valore di 500 mila euro è stato eseguito su disposizione della magistratura barese nei confronti di Roberto Perilli, l'ex agente immobiliare imputato per l'omicidio del collega Giuseppe Sciannimanico, ucciso il 26 ottobre 2015 a Bari. Su richiesta delle parti civili, il gip del Tribunale di Bari Francesco Agnino ha disposto il s

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK