Audiolibri: l’interpretazione ‘dell’esile giovinetto’ Paolo Poli, acrobata tra sacro e profano

Pubblicata il: 23/11/2016
Audiolibri: l’interpretazione ‘dell’esile giovinetto’ Paolo Poli, acrobata tra sacro e profano
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Nell’ecatombe di talenti che ha già consegnato agli annali il 2016 come annus horribilis per l’arte, non vorremmo venisse seppellita nell’oblìo, o sotto il clamore suscitato dalla scomparsa di celebrità internazionali, la figura straordinaria di Paolo Poli. Il poliedrico e coltissimo attore fiorentino ha salutato il suo pubblico l’ultima volta il 25 marzo scorso, nella […] L'articolo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK