Costellazioni di Nick Payne al Teatro dell’Orologio

Pubblicata il: 23/11/2016
Costellazioni di Nick Payne al Teatro dell’Orologio
Fonte: WWW.FOURZINE.IT

Nel 1957 il matematico e fisico Hugh Everett III teorizzò la cosiddetta “ Interpretazione a molti mondi della meccanica quantistica “: un’affascinante teoria secondo cui esistono molti universi paralleli, in cui, di fatto, avvengono tutte le cose che nel nostro mondo mancano di realizzarsi. É così che ogni scelta, ogni esperienza, ogni incontro non sono univoci, bensì prendono infinite...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK