Il racconto del superstite: «Sono morti davanti a noi»

Pubblicata il: 22/11/2016
Il racconto del superstite: «Sono morti davanti a noi»
Fonte: ALTOADIGE.GELOCAL.IT

BOLZANO. «Daniele Dellagiacoma non respirava e il polso era debolissimo. Io e Andrea Foriani abbiamo iniziato a rianimarlo. Io gli facevo la respirazione bocca a bocca e lui il massaggio cardiaco. Non so quanto tempo sia passato. A me sembravano ore. Poi Daniele ha iniziato a gorgogliare ed abbiamo capito di essere sulla

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK