Roma, nei sotterranei della chiesa a Monti le scritte dei cittadini durante la guerra

Pubblicata il: 23/11/2016
Roma, nei sotterranei della chiesa a Monti le scritte dei cittadini durante la guerra
Fonte: WWW.ILMESSAGGERO.IT

«Ad imperitura memoria, qui le sere all'armi passiamo». Le lettere sono in stampatello, la grafia cerca l'eleganza ma si perde, quasi tremante, in alcune imprecisioni. Il pensiero sembra concepito per incidere dei versi di poesia, ma l'andamento trasversale tradisce un'inquietudine. È uno dei graffiti più importanti, pieno di sentimento e di umanità, testimonianza di momenti di paura, in una..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK