La LETTERA - Contromano in superstrada. L’omicida invoca il perdono

Pubblicata il: 24/11/2016
La LETTERA - Contromano in superstrada. L’omicida invoca il perdono
Fonte: ILPICCOLO.GELOCAL.IT

La missiva inviata ai parenti dei due giovani morti nello schianto del giugno scorso di Corrado Barbacini TRIESTE «Mi inchino davanti a voi e vi chiedo perdono». Lo scrive in una lettera inviata dal carcere ai familiari delle vittime Josif Jitaru Celestin, 34 anni, rumeno, che nella notte tra il 19 e il 20 giugno ha ucciso Luca Sussich e Valentina Gherlanz, dopo una folle corsa in...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK