"Fruscè " d'agnello marchigiano

Pubblicata il: 25/11/2016
"Fruscè " d'agnello marchigiano
Fonte: INGREDIENTEPERDUTO.BLOGSPOT.IT

Il recupero delle tradizioni nei vari territori rurali ha fatto naturalmente emergere vari modi di cucinare l’agnello: nell’Alta Valle dell’Esino c’era la versione del cosciotto arrostito allo spiedo, ma prima tenuto per ore a marinare (in una soluzione bollita con vino bianco, aceto, acqua, rosmarino, timo, santoreggia, salvia, alloro, chiodi di garofano, aglio a spicchi, scorza di...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK