Sclerosi multipla, la posizione dell'Aism: «Non è etico far pagare una terapia sperimentale»

Pubblicata il: 25/11/2016
Sclerosi multipla, la posizione dell'Aism: «Non è etico far pagare una terapia sperimentale»
Fonte: CORRIEREALPI.GELOCAL.IT

Il vertice nazionale dell’Associazione sclerosi multipla prende posizione sulla scelta della feltrina Samantha Calzavara di farsi curare a Tel Aviv FELTRE. Ciascuno ha il diritto di scegliere come curarsi ma chi fa ricerca ha il dovere di dire con chiarezza se una terapia non si è ancora dimostrata efficace. E «chiedere denaro a pazienti per terapie che non hanno una utilità dimostrata...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK