«Ciao Ale, ci lasci la tua gioia di vivere»

Pubblicata il: 26/11/2016
«Ciao Ale, ci lasci la tua gioia di vivere»
Fonte: ALTOADIGE.GELOCAL.IT

CAVALESE. «Eri un ragazzo che amava la vita e l’hai vissuta con intensità e in maniera positiva, lasciando in eredità a noi che siamo rimasti attoniti e affranti dal dolore il tuo anelito di vita, le tue imprese, i tuoi viaggi e le tue speranze». È iniziata così l’omelia di don Carlo Crepaz ieri pomeriggio alle

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK