I comunisti ne sono convinti: “esiste un’incompatibilità assoluta tra l’UE e la democrazia”

Pubblicata il: 27/11/2016
I comunisti ne sono convinti: “esiste un’incompatibilità assoluta tra l’UE e la democrazia”
Fonte: WWW.SINISTRA.CH

La critica all’Unione Europea viene propagandata continuamente quasi fosse una prerogativa delle destre cosiddette populiste e xenofobe. In realtà vi è pure una forte opposizione all’UE che arriva da sinistra e che parte da posizioni internazionaliste e non di sciovinismo egoistico. In Svizzera si conosce la posizione del Partito Comunista: non solo contraria all’adesione della…

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK