Le "Innocenti evasioni" del cinema dietro le sbarre

Pubblicata il: 28/11/2016
Le "Innocenti evasioni" del cinema dietro le sbarre
Fonte: WWW.ILMESSAGGERO.IT

Il cinema in carcere come tentativo di abbattere le barriere @PointBlank_it Quando le porte di un istituto carcerario si spalancano davanti a dei ragazzi di 15, 16 anni, è difficile immaginare come questi giovani possano costruire un futuro lontano da quella spirale in cui sono precipitati. Il carcere deve rieducare, è vero, ma spesso ciò non avviene. Eppure potrebbe bastare poco, anche solo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK