Ue, Draghi: “Una casa costruita a metà non è stabile”

Pubblicata il: 28/11/2016
Ue, Draghi: “Una casa costruita a metà non è stabile”
Fonte: WWW.T-MAG.IT

L’Unione europea “deve superare la vulnerabilità” che ancora la caratterizza. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, intervenendo al Parlamento europeo. Perché “una casa costruita a metà non è stabile”, ha osservato. Secondo Draghi, “nel 2016 l’economia dell’eurozona ha dimostrato di essere resiliente nonostante le incertezze provenienti...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK