Errore in Procura, nuovo fermo per il presunto omicida di Caccia

Pubblicata il: 29/11/2016
Errore in Procura, nuovo fermo per il presunto omicida di Caccia
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Appena la Corte d’Assise ha accolto la richiesta di scarcerazione di Rocco Schirripa, è stato eseguito un contemporaneo fermo d’urgenza allo scopo di trattenerlo in carcere nelle 48 ore necessarie alla convalida del fermo

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK