"Stories For Ways & Means", gli artisti diventano multimediali

Pubblicata il: 28/11/2016
"Stories For Ways & Means", gli artisti diventano multimediali
Fonte: WWW.GRANDIPALLEDIFUOCO.COM

Si chiamerà "Stories For Ways & Means", l'ambizioso progetto di Jeff Antebi e della sua etichetta Waxploitation. Perchè? Perchè non è facile mettere insieme i più grandi artisti internazionali e farli diventare "interattivi".  Nick Cave, Tom Waits,  Frank Black (Pixis), Laura Marling, Devandra Banhart, Alison Mosshart (Kills, Dead Weather) e Will Oldham (Palace Bros),  Kathleen Hanna...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK