Le cinque cose più difficili da accettare da quando sono in telelavoro

Pubblicata il: 30/11/2016
Le cinque cose più difficili da accettare da quando sono in telelavoro
Fonte: WWW.LASTANZADIMARLENE.COM

Ho accettato la possibilità di lavorare in remoto prima della nascita di Niccolò. Ogni giorno la distanza casa-lavoro portava via tre ore solo per spostarmi da casa all’ufficio. Mi spostavo con due treni. E tra coincidenze perse, ritardi, scioperi, furto di rame sulla tratta, pioggia di rane, invasioni di zombie, di ore ne passavo molte […] L'articolo Le cinque cose più difficili da...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK