Terapia ormonale sostitutiva: ne fa uso una ginecologa su 2, ma solo il 7% delle italiane

Pubblicata il: 30/11/2016
Terapia ormonale sostitutiva: ne fa uso una ginecologa su 2, ma solo il 7% delle italiane
Fonte: HARDOCTOR.WORDPRESS.COM

Non è una malattia, bensì una condizione fisiologica ma, aumento di peso, disturbi del sonno e dell’umore, irritabilità, vampate di calore, sudorazioni notturne, riduzione del desiderio e del piacere sessuale che spesso si protraggono per oltre 5 anni, possono incidere negativamente sulla qualità della vita considerando che, a volte, alcuni di questi sintomi persistono anche […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK