Di Grillo, del vuoto (e di Pisapia)

Pubblicata il: 10/01/2017
Di Grillo, del vuoto (e di Pisapia)
Fonte: ESPRESSO.REPUBBLICA.IT

Tre anni fa scrissi un libro sulle sorti della sinistra italiana che volli intitolare "La diaspora" perché, nel Paese che aveva avuto il più grande partito comunista d'Occidente, l'elettorato di sinistra era finito disperso tra quattro diversi destini: l'astensione, il voto per inerzia di moto al Pd, il consenso di rabbia e delusione che si [...]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK