WhatsApp: nuovi dubbi sull’effettiva sicurezza della crittografia E2E

Pubblicata il: 14/01/2017
WhatsApp: nuovi dubbi sull’effettiva sicurezza della crittografia E2E
Fonte: WWW.NEXUS-LAB.COM

Considerato che viene utilizzato da oltre 1 miliardo di persone, l’introduzione della crittografia E2E su WhatsApp ha rappresentato un passo molto importante ed un chiaro segno della volontà di Facebook (WhatsApp è passata nelle mani di Facebook un paio di anni fa) di mantenere privati sia a se stesso che a terzi i dati degli utenti. Nelle scorse ore però è stato pubblicato un interessante...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK