Diario di un tarlo qualunque: si, viaggiare

Pubblicata il: 16/02/2017
Diario di un tarlo qualunque: si, viaggiare
Fonte: VITADATARLI.BLOGSPOT.IT

Io viaggio in anticipo. Solitamente, quando parto, prevedo sommosse popolari, meteoriti, invasioni aliene, dinosauri. Arrivo sempre almeno un ora prima (anche se per il viaggio di nozze, arrivai in aeroporto con un anticipo di 12 ore rischiando il divorzio). Oggi continuo a rischiare il divorzio perché oltre alla mia incredibile "puntualità" il treno è in ritardo di oltre 40 minuti. Il testo e..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK