Taci, anima stanca di godere e di soffrire (all’uno e all’altro va

Pubblicata il: 20/11/2016
Taci, anima stanca di godere e di soffrire (all’uno e all’altro va
Fonte: CANTIEREPOESIA.WORDPRESS.COM

Taci, anima stanca di godere e di soffrire (all’uno e all’altro vai rassegnata). Nessuna voce tua odo se ascolto: non di rimpianto per la miserabile giovinezza, non d’ira o di speranza, e neppure di tedio. Giaci come il corpo, ammutolita, tutta piena d’una rassegnazione disperata. Non ci stupiremmo, non è vero, mia anima, se il […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK