La “Roccia dei giochi†di Usseglio entra nei libri di archeologia

Pubblicata il: 22/11/2016
La “Roccia dei giochi†di Usseglio entra nei libri di archeologia
Fonte: WWW.LASTAMPA.IT

La prima notizia del «Ròch dij Gieugh» venne pubblicata nel 1974 da don Natalino Drappero. Che, su quella grossa pietra, incisa con scritte e disegni, nei boschi di località Andriera, a quasi 1600 metri di quota, aveva condotto delle ricerche meticolose, rubando ore al sonno. Il «povero parroco di montagna», come amava definirsi, che spesso veniva ...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK