Cristicchi: «Lazzaretti? Lui sì era un visionario»

Pubblicata il: 24/11/2016
Cristicchi: «Lazzaretti? Lui sì era un visionario»
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

La memoria e Simone Cristicchi. La memoria per le storie dimenticate, per le figure poco raccontate. Il cantautore romano cura questa memoria da anni, dai tempi del primo spettacolo (2010) “Li romani in Russia” e fino al successo di “Magazzino 18”, testo sulle mille storie degli italiani d’Istria dopo la Seconda guerra mondiale. A sei anni dall’esordio teatrale, Cristicchi è...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK