Gianni Pittella e Cecile Kyenge con le madri delle ragazze rapite da Boko Haram

Pubblicata il: 26/05/2017
Gianni Pittella e Cecile Kyenge con le madri delle ragazze rapite da Boko Haram
Fonte: WWW.UNITA.TV

Da tre anni ogni giorno alle 17 decine di madri si riuniscono in questo parco ad Abuja, capitale della Nigeria, per gridare al mondo la loro lotta per la liberazione delle ragazze rapite da Boko Haram . Una lotta che ha un valore universale a favore della dignità dell'essere umano, della dignità delle donne, del diritto all'istruzione e alla felicità. Siamo orgogliosi di essere venuti qui ...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK