Perde il lavoro e sgozza il suo cane per sfogarsi 

Pubblicata il: 19/07/2017
Perde il lavoro e sgozza il suo cane per sfogarsi 
Fonte: WWW.LASTAMPA.IT

Un operaio agricolo di Mazzé, Massimiliano Mondino, 47 anni, è stato condannato questa mattina, mercoledì 19 luglio, dal Tribunale di Ivrea a 4 mesi di reclusione per aver ucciso il proprio cane. L'uomo, dopo aver perso il lavoro, si era sfogato sull'animale di sua proprietà, un incrocio tra un pastore corso e un San Bernardo di un anno, tagliandog...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta