Bolzano, MSF: “Persone vulnerabili escluse dall'accoglienza costrette a condizioni indegne”

Pubblicata il: 13/10/2017
Bolzano, MSF: “Persone vulnerabili escluse dall'accoglienza costrette a condizioni indegne”
Fonte: WWW.MELTINGPOT.ORG

Medici Senza Frontiere (MSF) esprime preoccupazione e sdegno per le condizioni di decine di migranti in attesa di accedere alla procedura di asilo a Bolzano ai quali non viene garantita un'accoglienza dignitosa, come previsto dalle normative nazionali ed europee. Tra loro, minori non accompagnati, donne sole, famiglie con bambini, persone malate, costretti a vivere nei parchi o sotto i ponti, sen

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK