Why are Popular Music Studies excluded from Italian Universities? Gli SSD italiani visti da oltre confine

Pubblicata il: 13/10/2017
Why are Popular Music Studies excluded from Italian Universities? Gli SSD italiani visti da oltre confine
Fonte: WWW.ROARS.IT

Pubblichiamo un contributo di Philip Tagg (past Professeur de musicologie de Université de Montréal) che descrive, nell’ambito di una rivendicazione settoriale che lamenta il mancato spazio concesso al settore della Musica popolare nel sistema italiano degli SSD, in che modo può essere vista, fuori dai nostri confini nazionali, la tassonomia […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK