Le varianti in corso d’opera dopo il decreto correttivo del 2017

Pubblicata il: 15/02/2018
Le varianti in corso d’opera dopo il decreto correttivo del 2017
Fonte: WWW.DIRITTO.IT

di Arrigo Varlaro Sinisi Il d.lgs. n. 56/2017 ha introdotto, al comma 2 dell’art. 106 del Codice dei contatti pubblici, una significativa novità in tema di varianti: la possibilità, per l’ente appaltante, di adottare una “variante” in corso d’opera e ciò a prescindere dalla circostanza che quest’ultima sia stata o meno determinata da una circostanza “sopravvenuta”, “imprevista… The post Le v

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK