Duecento opere per celebrare il mito di Ovidio

Pubblicata il: 17/10/2018
Duecento opere per celebrare il mito di Ovidio
Fonte: WWW.ARTE.IT

Dal confino sulle remote sponde del Mar Nero, Ovidio non avrebbe certo potuto immaginare i propri versi trasposti nelle scritte al neon di Joseph Kosuth. Eppure a dargli forza lontano dagli affetti e dal mondo dorato di Roma era rimasta solo la Musa, con la sua promessa di eternità. Promessa ...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK