"Michelangelo infinito" e Caravaggio tra i detenuti: l'arte incontra la realtà carceraria

Pubblicata il: 20/10/2018
"Michelangelo infinito" e Caravaggio tra i detenuti: l'arte incontra la realtà carceraria
Fonte: WWW.ARTE.IT

Favorire la cultura del reinserimento e dell’integrazione sociale dei detenuti attraverso la bellezza dell’arte. È la missione del progetto Liberi nell’Arte: quando l’arte incontra la realtà carceraria che vedrà i film d’arte Michelangelo infinito, prodotto ...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta