Blizzard si difende dalle recenti accuse di discriminazione mosse da un ex dipendente

Pubblicata il: 11/01/2019
Blizzard si difende dalle recenti accuse di discriminazione mosse da un ex dipendente
Fonte: WWW.EUROGAMER.IT

Dopo che Blizzard ha svelato l'orientamento sessuale del Soldato 76 (Overwatch) un ex-dipendente è uscito allo scoperto ed ha denunciato comportamenti razzisti nei suoi confronti durante il periodo lavorativo. Come riporta Gamasutra , Jules Murillo-Cuellar ha denunciato episodi di bullismo ed abusi vari legati alla sua etnia messicana, a quanto pare portare questi episodi all'attenzione dei supe

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK