Sardegna, dietro la protesta dei pastori lo sforamento delle quote di produzione del pecorino. “Ora fatele gestire a noi”

Pubblicata il: 11/02/2019
Sardegna, dietro la protesta dei pastori lo sforamento delle quote di produzione del pecorino. “Ora fatele gestire a noi”
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Secondo Coldiretti Sardegna l'anno scorso 33 caseifici su 35 hanno sforato il tetto stabilito dal Consorzio. Così il prezzo è crollato e a quel punto hanno deciso di abbassare a loro volta le cifre pagate per la materia prima agli allevatori. Che ora chiedono il ripristino dei sussidi aboliti nel 1996 e l'assegnazione delle quote in modo da avere maggior potere contrattuale L'articolo Sardegna,

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK